Oggi arriva una nuova versione di un dolce che amo, il Banana Bread Proteico!

Il Banana Bread è uno dei miei dolci preferiti nonostante io non sia un’amante delle banane. E’ facile e veloce da preparare ed è perfetto proprio se avete banane annerite, perchè più sono mature più verrà buono quindi è anche un ottimo anti spreco!

Questo Banana Bread Proteico l’ho studiato apposta per il nuovo #POSTSUMMERDETOX2018 organizzato dalla super Emanuela Caorsi. Per chi non la conoscesse, Emanuela è una consulente in Nutrizione Olistica,insegnante di Yoga e Raw Chef. Una persona frizzante e super attiva come me! Quando mi ha chiesto di preparare un dolce per la nuova settimana detox non potevo non accettare!

La settimana detox sarà da lunedi 3 a domenica 9 settembre. Potete ovviamente partecipare tutti e QUI trovate tutte le informazioni necessarie. Più siamo più sarà bello!

Tornando al Banana Bread Proteico, non è stata una passeggiata inventarlo perchè ovviamente Emanuela mi ha dato delle regole ben precise da seguire. Ma sapete che a me le sfide piacciono e quindi mi sono messa all’opera e il dolce è riuscito!

Non vi aspettate un impasto dolce perchè non sono presenti zuccheri o dolcificanti. Il suo sapore è piuttosto rustico perchè è preparato con farina di castagne, farina di nocciole e banane. Praticamente è zuccherato naturalmente 😉

Risulterà molto soffice e umido e quindi si manterrà molto bene senza perdere la sua consistenza per diversi giorni! Se fa molto caldo lo potete conservare in frigorifero avvolto nella pellicola!

Un dolce adatto anche agli intolleranti e ai vegani che potete anche personalizzare a seconda dei vostri gusti. Ad esempio potete utilizzare la farina di mandorle al posto di quella di nocciole, e quella di ceci al posto di quella di castagne. Se volete dare una nota croccante potete aggiungere della frutta secca! 

Il Banana Bread Proteico sono certa che entrerà nella vostra lista dei dolci light! Inoltre risulterà davvero leggero e facilmente digeribile!

Pronti per iniziare con noi il detox? Se avete instagram e pubblicate post o storie non dimenticate di taggare me @dolcisenzaburro e @emanuela_caorsi e
di utilizzare l’hashtag #POSTSUMMERDETOX2018 così non ci perderemo
nessun post e potremmo ispirarci a vicenda sulle ricette! Anche io e Emanuela faremo lo stesso!

Trovate questa ricetta e tante altre golosità nella sezione Torte Senza Burro di “Dolci Senza Burro”, cliccando sul link!

Continua a seguirmi anche sulla mia pagina Facebook , pagina Twitter e canale Youtube per rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette di Dolci Senza Burro!

Banana Bread Proteico

Tutte le ricette senza lattosio di dolci senza burroTutte le ricette di dolci senza uova di dolci senza burro

 

 


(Visited 1.002 times, 9 visits today)

8 Comments

  1. Fred 31 Agosto, 2018 at 7:53 am

    Si possono sostituire le farine con la 00?

    Reply
  2. Aleksandra 20 Ottobre, 2018 at 9:30 am

    Con cosa posso ancora sostituire la farina di castagne? 🙂

    Reply
  3. Laura 26 Febbraio, 2019 at 9:43 am

    Invece potrei usare la farina di avena al posto di una delle due??

    Reply
  4. Marzia 2 Maggio, 2019 at 8:05 pm

    Ciao ho provato a farlo ma nonostante l’abbia lasciato cuocere anche molto di più di 40 minuti, ha una consistenza veramente molliccia. Non resta proprio come nella tua foto??? l’unico dubbio che mi é venuto é che ho usato le nocciole in polvere e non la farina di nocciole… io pensavo fosse la stessa cosa ma forse sbaglio… consigli?

    Reply
    1. Federica Constantini 2 Maggio, 2019 at 10:06 pm

      Ciao Marzia! Che rimanga umido è normale. Molliccio no 😉 la prossima volta meglio fare la prova stecchino e caso mai lo tieni un pò di più in forno. Per quanto riguarda le nocciole se le hai tritate troppo sicuramente hanno rilasciato tanto olio e quindi rende l’impasto più umido. Fammi sapere se lo rifai!

      Reply

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *