Chi non conosce la Torta Kinder Paradiso?! Sicuramente ognuno di noi almeno una volta nella vita l’ha mangiata, e oggi vi insegno come preparare la Kinder Paradiso Fatta in Casa Senza Burro, una ricetta facile e veloce che vi conquisterà!

Io da piccolina ne andavo matta, e mi ricordo che insieme al Kinder Pingui, era la mia merendina preferita!

La Kinder Paradiso Fatta in Casa non ha nulla da invidiare a quella che trovate nella grande distribuzione, anzi, oltre ad essere più sana il suo gusto sarà davvero genuino! Se vi piace l’idea di rifare le merendine commerciali in casa, QUI trovate tutte le mie rivisitazioni!

Questa torta è composta da due strati soffici farciti con la panna e spolverati con una generosa dose di zucchero a velo! A differenza delle classica Torta Paradiso, la consistenza sarà più friabile! 

Un dolce fresco e goloso che piacerà a grandi e piccini e sarà perfetta in qualsiasi momento della giornata e che vi farà sentire davvero in paradiso! Una pausa di piacere golosa senza troppi sensi di colpa!

La Kinder Paradiso Fatta in Casa si conserva diversi giorni, meglio se in frigorifero, e potete prepararla anche in anticipo. Alla panna va aggiunto un pò di latte condensato, ma se non lo trovate potete tranquillamente non metterlo e aggiungere lo zucchero a velo per dolcificare la panna oppure del miele!

Vi consiglio di preparare la base in uno stampo di alluminio rettangolare usa e getta da 6 persone per ottenere la giusta altezza!

Pronti a fare felici tutta la famiglia? Mani in pasta e prepariamo la Kinder Paradiso Fatta in Casa!

Trovate questa ricetta e tante altre golosità nella sezione Torte Senza Burro di “Dolci Senza Burro”, cliccando sul link!

Continua a seguirmi anche sulla mia pagina Facebook , pagina Twitter e canale Youtube per rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette di Dolci Senza Burro!

Kinder Paradiso Fatta in Casa


(Visited 206 times, 1 visits today)

6 Comments

  1. Sara 3 Aprile, 2017 at 12:12 am

    Il latte condensato è fondamentale o si può omettere?

    Reply
  2. Giulia 27 Maggio, 2017 at 1:35 pm

    Non c’è bisogno di ungere la teglia con qualcosa per non far attaccare l’impasto?

    Reply
    1. Federica Constantini 30 Maggio, 2017 at 3:33 pm

      Ciao Giulia! Puoi usare la carta forno oppure un pò di olio e infarinarla!

      Reply
  3. Cecilia 8 Aprile, 2019 at 11:35 am

    Il latte condensato si trova nei supermercati?

    Reply

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *