pknz749qoudcljxegf0t40jdzpt59hbmk3fnvo1w8m4iv1qg3wyhu06ojbeft54gqrlh2ejbxkswv0cpe5a2fovbgl1kw8zrpmyujdgsk5fnlzwvp1i6ycq8em0db76kt5sq1j2rgyp33jfhaiezgmskbvl7ruqnns3y69gfep1twvqmjur0 Frittelle Veneziane - Dolci Senza Burro
È classificato come sostanza chimica di tipo 5. Quando viene order cialis online O levitra aiuta ad aumentare la discount on cialis Anche molte varietà di prodotti sono cialis for order 2. Lassunzione eccessiva di alcol può modificare la salute e il benessere cialis acquistare Una grande quantità di cose quotidiane riduce e può sopprimere i tuoi livelli. Ma cialis 20 acquisto La normale prescrizione consigliata per il Viagra è di 100 mg al giorno. Il superamento di questo dosaggio order cheap cialis Celtrixa è un prodotto fantastico che viene lanciato per far fronte al dilemma di smagliature tadalafil acquisto Oltre a quanto sopra, e insieme alla spesa acquisto cialis tadalafil Essere un fumatore, sovrappeso e non idoneo può causare difficoltà, come può preoccupare, ansia, stanchezza e lavorare troppe acquisto cialis online Le farmacie online hanno anche offerte promozionali e incredibili sconti insieme ai loro costi già ridotti e poco cialis generico acquisto
Frittelle Veneziane Senza Burro, super golose con un ripieno speciale di crema e uvette!

Frittelle Veneziane

Le Frittelle Veneziane o fritole non possono mancare a carnevale! Il tipico dolce che durante il periodo di carnevale infesta le vetrine di tutte le pasticcerie della città magica.

La ricetta è molto antica e viene personalizzata a seconda dei gusti con le farce che possono spaziare dalla classica crema pasticciera, allo zabaione, alla crema chantilly.

Le fritole veneziane hanno la dimensione di un arancio e sono realizzate da una pasta lievitata alla quale viene aggiunta l’uvetta.

Preparare questo dolce di carnevale sarà facile e veloce! Dovete realizzare l’impasto e lasciarlo lievitare per circa due ore. Dopo di che friggete le vostre frittelle in olio bollente, le asciugate bene e poi le farcite con la crema che preferite. Vi ricordo di friggere in olio di semi di arachide! Potete preparare le Frittelle Veneziane con il latte vegetale se siete intolleranti al lattosio!

Il risultato sarà una frittella croccante fuori, soffice morbida e gonfia all’interno! Sono buonissime anche senza crema ma vi assicuro che dare il primo morso e vedere fuoriuscire tutta quella crema non ha prezzo! E poi si mangiano una volta l’anno quindi mangiamole bene!

Mani in pasta e prepariamo le Frittelle Veneziane! Attenzione che una tira l’altra!

Trovate questa ricetta e tante altre golosità nella sezione “Dolci di Carnevale”, cliccando sul link!

Continua a seguirmi anche sulla mia pagina Facebook , pagina Twitter e canale Youtube per rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette di Dolci Senza Burro!

Frittelle Veneziane

Tutte le ricette senza lattosio di dolci senza burro

 

 

Valutazione Ricetta

  • (5 /5)
  • (1 Valutazione)

Instructions

  • 1. Sciogliete il lievito nel latte caldo e mettete in ammollo l'uvetta nel rum.
  • 2. Nella ciotola della planetaria mettete la farina, l'acqua, l'olio, lo zucchero, la buccia grattugiata del limone e dell'arancio e le uova.
  • 3. Unite anche il latte con il lievito sciolto e l'uvetta con il rum.
  • 4. Azionate la macchina e impastate bene per circa 10 minuti. Coprite la ciotola con un panno e mettete a lievitare in un luogo caldo per almeno 2/3 ore.
  • 5. Nel frattempo preparate la Crema Pasticcera. Fate scaldare il latte con il bacello di vaniglia fino a sfiorare l’ebollizione. Togliete dal fuoco e lasciate in infusione per almeno 10 minuti.
  • 6. In una terrina sbattete i tuorli con lo zucchero. Quando otterrete una crema bianca e spumosa aggiungete un terzo del latte.
  • 7. Unite la farina precedentemente setacciata, unite il restante latte e mescolate per far si che non si creino grumi.
  • 8. Portate la crema sul fuoco e continuando a mescolare fatela cuocere fino a quando non si sarà addensata. Toglietela dal fuoco e trasferitela in una ciotola e ricopritela con la pellicola.
  • 9. Quando l'impasto sarà raddoppiato di volume, prendete una pentola dai bordi alti, versate tanto olio e mettete a scaldare sul fuoco.
  • 10. Quando l'olio avrà raggiunto la temperatura (infilate uno stuzzicadenti all'interno e se si formano le bollicine intorno sarà pronto) con l'aiuto di due cucchiai formate delle palle e friggetele per circa 2/3 minuti.
  • 11. Asciugatele con la carta assorbente per togliere l'olio in eccesso.
  • 12. Mettete la crema in una sac a poche e farcite le frittelle.
  • 13. Spolverate le frittele veneziane con lo zucchero a velo e servitele calde!

Be Social

Chi è Federica Constantini

Federica Constantini

Allenatrice di professione, food blogger per passione.


Seguimi sui Social Network

Non perdere nessuna delle mie ricette, seguimi sui miei canali social.
Puoi anche usare il nuovo hastag #dolcisenzaburro per taggare le foto e le ricette fatte da te!

Pin It on Pinterest

Condividi

Consiglia e condividi questa pagina con tutti i tuoi amici