• Mosto Cotto, chiamato anche Sapa, il dolce della tradizione di Dolci Senza Burro

Mosto Cotto

Oggi vi voglio lasciare una ricetta tramandata a me da mia nonna. Vi insegno come fare il Mosto Cotto ovvero la Saba o Sapa.

Io adoro la vendemmia e sono affascinata da tutto quello che la circonda. Come sappiamo il Mosto d’Uva è il liquido che si ricava dalla pigiatura dall’uva fresca. Se avete la possibilità di reperirlo prodotto potete preparare questo goloso dolce senza burro.

Si tratta di una sorta di budino di uva chiamato anche saba e si realizza cuocendo il mosto con la farina e lo zucchero. La quantità di zucchero è indicativa in quanto dipende dalla dolcezza del mosto.

Un dolce al cucchiaio davvero sano e genuino che potete gustare da solo oppure utilizzare per la preparazione di altri dolci.

Inoltre il Mosto Cotto si conserva a lungo in frigorifero e oltretutto potete anche congelare il succo di uva in delle bottiglie così da poterlo preparare in qualsiasi momento dell’anno.

Se il vostro mosto d’uva cotto dopo qualche giorno presenta un affioramento di muffa sulla superficie esposta all’aria, non vi preoccupate perchè è normale. Basterà rimuoverla con un cucchiaio.

Inoltre si tratta di un dolce senza lattosio uova perfetto anche per gli intolleranti e per chi vuole restare in forma senza rinunciare al gusto!

Secondo la tradizione il mosto d’uva cotto si fa con il succo dell’uva nera, ma si può fare anche con quello della bianca.L’unica attenzione è quella di scegliere il mosto di uve il più possibili dolci per un risultato davvero eccezionale.

In Sicilia questa preparazione prende il nome di Mostarda di Uva alla Siciliana e viene aromatizzata con chiodi di garofano e spolverizzata con granella di mandorle tostate. Una bontà che non si può descrivere!

Pronti a gustare un dolce davvero goloso e inusuale? Accendiamo i fornelli e prepariamo insieme il Mosto Cotto!

Le dosi sono per un litro di mosto. 

Trovate questa ricetta e tante altre golosità nella sezione Dolci al Cucchiaio di “Dolci Senza Burro”, cliccando sul link!

Continua a seguirmi anche sulla mia pagina Facebook e sulla mia pagina Twitter per rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette di Dolci Senza Burro!

Mosto Cotto

ricette senza lattosiodolci senza uova

 

 

Mosto Cotto il dolce della tradizone di Dolci Senza Burro

 

Valutazione Ricetta

  • (5 /5)
  • (1 Valutazione)

Mosto Cotto, chiamato anche Sapa, il dolce della tradizione di Dolci Senza Burro

Instructions

  • 1. Mettete in una pentola alta il mosto d’uva e ponetelo sul fuoco.
  • 2. Lentamente versate a pioggia la farina setacciata e lo zucchero (facoltativo).
  • 3. Mescolate in continuazione portando il tutto ad ebollizione.
  • 4. Lasciate cuocere ancora per 5/6 minuti continuando a mescolare.
  • 5. Versate il tutto in un contenitore o in tante ciotole e lasciate raffreddare.
  • 6. Conservate il vostro Mosto Cotto in frigorifero.

Be Social

Chi è Federica Constantini

Federica Constantini

Allenatrice di professione, food blogger per passione.

Pin It on Pinterest

Condividi

Consiglia e condividi questa pagina con tutti i tuoi amici

Seguimi sui Social Network

Non perdere nessuna delle mie ricette, seguimi sui miei canali social.
Puoi anche usare il nuovo hastag #dolcisenzaburro per taggare le foto e le ricette fatte da te!