pknz749qoudcljxegf0t40jdzpt59hbmk3fnvo1w8m4iv1qg3wyhu06ojbeft54gqrlh2ejbxkswv0cpe5a2fovbgl1kw8zrpmyujdgsk5fnlzwvp1i6ycq8em0db76kt5sq1j2rgyp33jfhaiezgmskbvl7ruqnns3y69gfep1twvqmjur0 Pastiera Senza Burro - Dolci Senza Burro
È classificato come sostanza chimica di tipo 5. Quando viene order cialis online O levitra aiuta ad aumentare la discount on cialis Anche molte varietà di prodotti sono cialis for order 2. Lassunzione eccessiva di alcol può modificare la salute e il benessere cialis acquistare Una grande quantità di cose quotidiane riduce e può sopprimere i tuoi livelli. Ma cialis 20 acquisto La normale prescrizione consigliata per il Viagra è di 100 mg al giorno. Il superamento di questo dosaggio order cheap cialis Celtrixa è un prodotto fantastico che viene lanciato per far fronte al dilemma di smagliature tadalafil acquisto Oltre a quanto sopra, e insieme alla spesa acquisto cialis tadalafil Essere un fumatore, sovrappeso e non idoneo può causare difficoltà, come può preoccupare, ansia, stanchezza e lavorare troppe acquisto cialis online Le farmacie online hanno anche offerte promozionali e incredibili sconti insieme ai loro costi già ridotti e poco cialis generico acquisto
La Pastiera Senza Burro, la ricetta perfetta per fare il pieno di gusto di dolci senza burro!

Pastiera Senza Burro

La Pastiera è uno dei miei dolci preferiti! È un dolce napoletano tipico del periodo pasquale.

Non poteva mancare la mia versione della Pastiera Senza Burro!

L’origine della Pastiera è molto antica e la si può far risalire ai culti pagani quando la si preparava per celebrare l’arrivo della primavera.

Adesso la pastiera è diventato un classico dolce di Pasqua. 

Nelle famiglie napoletane è tradizione preparare la Pastiera il Giovedì Santo, per permettere al dolce di riposare e per far si che  i suoi sapori si amalgamino bene, e quindi poterla gustare al meglio il giorno di Pasqua.

La  mia Pastiera è realizzata grazie ad un guscio di pasta frolla senza burro e farcita con un impasto a base di ricotta di pecora,  zucchero, uova e grano bollito nel latte.

Il ripieno è aromatizzato con aroma di fiori d’arancio e la buccia grattugiata dell’arancia e del limone.

La versione tradizionale prevede l’aggiunta della frutta canditacedro e arancia. Io non l’ho messa ma se voi gradite potete unirla alla farcia.

La Pastiera Senza Burro sarà croccante fuori mentre il ripieno risulterá morbido. Il colore sarà giallo ed il profumo molto intenso!

Il grano lo potete trovare nei barattoli già cotto nei supermercati. Potete preparare voi il grano ma il procedimento è piuttosto lungo!

Una torta senza burro davvero squisita che porterà un’aria di festa nelle vostre case!

Vi consiglio si preparare questo dolce senza burro 3 – 4 giorni prima di servirla e lasciarla riposare in un luogo fresco sotto una campana di vetro.

Dopo di che potete conservare la pastiera senza burro in frigorifero ancora per 2-3 giorni al massimo!

Per realizzare la pastiera esiste lo stampo apposito ma se non lo avete va benissimo una classica tortiera!

Un dolce senza burro che vi si scioglierà in bocca e piacerà proprio a tutti!

Pronti? Mani in pasta e preparate con me la a Pastiera Senza Burro!

Trovate questa ricetta e tante altre golosità nella sezione “Dolci di Pasqua”   cliccando sul link!

Continua a seguirmi anche sulla mia pagina Facebook , pagina Twitter e canale Youtube per rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette di Dolci Senza Burro!

Pastiera Senza Burro

 

Riassunto
Nome della ricetta
Pastiera Senza Burro - Dolci Senza Burro
Pubblicata il
Tempo di preparazione
Cottura
Tempo totale
Valutazione media
5 Based on 1 Review(s)

Valutazione Ricetta

  • (5 /5)
  • (1 Valutazione)

Instructions

  • 1. Iniziate a preparare la pasta frolla senza burro. Aggiungete le uova, l’olio, e la buccia grattugiata di un limone.
  • 2. Mescolate in una ciotola la farina, lo zucchero, la fecola di patate e il lievito.
  • 3. Aggiungete le uova, l’olio, e la buccia grattugiata di un limone.
  • 4. Amalgamate il tutto aiutandovi con un cucchiaio di legno e poi impastate con le mani.
  • 5. Formate una palla e mettetela a riposare in frigorifero avvolta dalla pellicola per 30 minuti.
  • 6. Nel frattempo preparate la farcia.
  • 7. In una pentola mettete a cuocere il grano nel latte.
  • 8. Aggiungete la stecca di vaniglia e la buccia grattugiata di un limone.
  • 9. Fate cuocere mescolando di tanto in tanto fino a quando otterrete un impasto cremoso.
  • 10. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.
  • 11. In una ciotola lavorate la ricotta con lo zucchero, la buccia grattugiata dell'arancia e del limone, i fiori d'arancio e le due uova.
  • 12. Unite il grano alla crema di ricotta e amalgamate bene.
  • 13. Stendete la pasta frolla con l'aiuto di due fogli di carta forno.
  • 14. Lasciatene da parte 1/3 che servirà per la rifinitura.
  • 15. Rivestite lo stampo con la pasta frolla.
  • 16. Versate la farcia.
  • 17. Con la restante pasta frolla formate le classiche strisce e decorate la superficie della pastiera.
  • 18. Infornate il dolce a 180° per circa 1 ora.
  • 19. Spolverizzate la pastiera senza burro con lo zucchero a velo.

Be Social

Chi è Federica Constantini

Federica Constantini

Allenatrice di professione, food blogger per passione.


Seguimi sui Social Network

Non perdere nessuna delle mie ricette, seguimi sui miei canali social.
Puoi anche usare il nuovo hastag #dolcisenzaburro per taggare le foto e le ricette fatte da te!

Pin It on Pinterest

Condividi

Consiglia e condividi questa pagina con tutti i tuoi amici