La Torta Kinder Pingui Fatta in Casa, la famosa merendina in versione home made di dolci senza burro

Torta Kinder Pingui Fatta in Casa

Ogni tanto mi piace fare in casa le famose merendine, è una vera soddisfazione riprodurle con le proprie mani! Oggi tocca alla Torta Kinder Pingui Fatta in Casa!

Mia mamma non mi comprava mai merendine da piccola, solo ogni tanto il Kinder Pingui, e mi ricordo che ogni volta mangiavo prima la cioccolata che lo ricopriva e poi l’interno! Se vi piace l’idea di preparare le merendine in casa, provate anche le mie Fiesta e i miei Flauti!

Fare la Torta Kinder Pingui può sembrare difficile ma invece non lo è! E’ composta da un leggero strato di pan di spagna al cacao, crema alla panna, crema alla nocciole e copertura al cioccolato fondente. Diciamo che non è un dolce light ma sicuramente più genuino rispetto a quello che compriamo al supermercato!

Quello che adoro di queste tortine è la loro consistenza. In un solo morso si riesce a sentire la croccantezza del cioccolato di copertura, la cremosità della panna, la sofficità del pan di spagna e per finire la scioglievolezza della crema alle nocciole. Un vero momento di goduria!

Potete decidere se preparare delle tortine monoporzione come ho fatto io, oppure preparare un ‘unica Torta Kinder Pingui. Inoltre li potete anche congelare così da averle pronte ogni volta che ne avete voglia!

Se volete potete anche arricchire la copertura al cioccolato con della granella di nocciole, pistacchio o mandorla per renderle ancora più sfiziose!

Pronti? Mani in pasta e prepariamo la Torta Kinder Pingui Fatta in Casa!

Trovate questa ricetta e tante altre golosità nella sezione Muffin e Dolcetti di “Dolci Senza Burro” , cliccando sul link!

Continua a seguirmi anche sulla mia pagina Facebook e sulla mia pagina Twitter per rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette di Dolci Senza Burro!

Torta Kinder Pingui Fatta in Casa

Valutazione Ricetta

  • (5 /5)
  • (1 Valutazione)

Instructions

  • 1. Montate bene le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.
  • 2. Unite la farina setacciata, il cacao e il lievito e amalgamate al composto con una spatola dall'alto verso il basso per non smontare il tutto.
  • 3. Versate l'impasto in una tortiera rettangolare foderata da carta forno e infornate a 180° per circa 25 minuti.
  • 4. Nel frattempo in un pentolino mettete a scaldare il latte. Quando sfiorerà l'ebollizione versateci lo zucchero con l'amido di mais.
  • 5. Mescolate velocemente fino a quando la crema non si sarà addensata. Togliete dal fuoco e unite il latte condensato.
  • 6. Quando il pan di spagna si sarà raffreddato tagliatelo a metà.
  • 7. Foderate con la pellicola la stessa teglia in cui lo avete cotto e mettete il primo strato di pan di spagna.
  • 8. Montate con le fruste la panna. Aggiungete alla panna la crema di latte e mescolate bene.
  • 9. Sciogliete in un pentolino con poca acqua i fogli di gelatina precedentemente ammollati in acqua fredda. Unite la gelatina alla crema.
  • 10. Versate metà della crema sopra al pan di spagna e mette il tutto in freezer per almeno 20 minuti.
  • 11. Spalmate la crema di nocciole su tutta la superficie e rimette in freezer per dieci minuti.
  • 12. Aggiungete la restante crema e coprite con l'ultimo strato di pan di spagna. Lasciate raffreddare in freezer per altri 40 minuti.
  • 13. Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria. Tagliate la torta in piccoli rettangoli e versate il cioccolato fuso sopra le tortine.
  • 14. Aiutatevi con una spatola per ricoprire tutte le basi. Lasciate solidificare le tortine in frigorifero.
  • 15. Servite la vostra Torta Kinder Pingui Fatta in Casa!

Be Social

Chi è Federica Constantini

Federica Constantini

Allenatrice di professione, food blogger per passione.

Pin It on Pinterest

Condividi

Consiglia e condividi questa pagina con tutti i tuoi amici

Seguimi sui Social Network

Non perdere nessuna delle mie ricette, seguimi sui miei canali social.
Puoi anche usare il nuovo hastag #dolcisenzaburro per taggare le foto e le ricette fatte da te!