• Zeppole di San Giuseppe, i famosi dolci tradizionali al forno o fritti di dolci senza burro

Zeppole di San Giuseppe Senza Burro

Le Zeppole di San Giuseppe sono delle golose frittelle che vengono preparate in occasione della festa del papà, il 19 marzo.

Ecco le mie Zeppole di San Giuseppe Senza Burro!

La ricetta delle Zeppole di San Giuseppe è molto antica e risale al 1973.

L’origine di questo dolce per la festa del papà appartiene alla tradizione culinaria campana.

Questo dolce si fa per San Giuseppe perchè secondo la tradizione dell’epoca, dopo la fuga in Egitto con Maria e Gesù, San Giuseppe dovette vendere frittelle per poter mantenere la famiglia e, per questo motivo, i romani gli diedero il simpatico appellativo di “frittellaro”.

Nella tradizione napoletana esistono due varianti di Zeppole di San Giuseppe: fritte e al forno. 

Le Zeppole Senza Burro sono realizzate grazie ad un impasto di farina, acqua e uova.

Al contrario dell’apparenza, questo dolce senza burro è facile da realizzare!

Le Zeppole di San Giuseppe hanno una forma circolare con un foro centrale e vengono farcite con crema pasticciera e guarnite con amarene.

Se volete una versione più leggera delle Zeppole senza Burro potete cuocerle in forno, altrimenti se volete seguire la tradizione friggetele nell’olio di arachidi.

Ecco qualche consiglio per ottenere una frittura perfetta, croccante fuori e morbida dentro.

Friggete le Zeppole nell’ l’olio di arachide, ricco di acidi grassi monoinsaturi e classificato come il miglior olio per friggere.

L’ideale è friggere pochi alimenti alla volta in molto olio, perchè quando si mettono molti alimenti nel tegame la temperatura dell’olio si abbassa

Per friggere le Zeppole è adatta una pentola dal bordo alto.

Mani in pasta e regaliamo ai nostri papà e alla nostra famiglia questo delizioso peccato di gola!

Trovate questa ricetta e tante altre golosità nella sezione Muffin e Dolcetti di “Dolci Senza Burro” , cliccando sul link!

Continua a seguirmi anche sulla mia pagina Facebook , pagina Twitter e canale Youtube per rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette di Dolci Senza Burro!

Zeppole di San Giuseppe Senza Burro

Zeppole di San Giuseppe Senza Burro al forno o fritte di  Dolci Senza Burro

Valutazione Ricetta

  • (0 /5)
  • (0 Valutazione)

Zeppole di San Giuseppe, i famosi dolci tradizionali al forno o fritti di dolci senza burro

Instructions

  • 1. Versate l'acqua in una pentola e mettetela sul fuoco.
  • 2. Quando starà per bollire togliete dal fuoco e versate la farina setacciata.
  • 3. Riportate la pentola sul fuoco e mescolate con una frusta all'inizio e poi continuate con un cucchiaio di legno.
  • 4. Girate il composto fino a quando otterrete un impasto compatto.
  • 5. Versate l'impasto in una ciotola leggermente oliata e lasciatelo intiepidire.
  • 6. Unite la buccia grattugiata del limone e iniziate ad incorporare un uovo alla volta, aggiungendo il seguente solo quando quello precedente sarà completamente assorbito.
  • 7. Potete fare questa operazione sia con un mestolo di legno sia con le fruste elettriche.
  • 8. Dovete ottenere un composto liscio ed omogeneo, che se si fa cadere forma il classico nastro.
  • 9. Trasferite il composto ottenuto in una sac-à- poche.
  • 10. Se friggete le zeppole mettete in una pentola l'olio di arachidi e portatelo a temperatura.
  • 11. Tagliate dei quadrati di carta forno e su ogni quadrato con un movimento a spirale realizzate le vostre zeppole.
  • 12. Realizzate due cerchi uno sopra l'altro.
  • 13. Ora con l'aiuto di una schiumarola mettete a friggere le zeppole nell'olio caldo.
  • 14. Durante la cottura la carta forno si staccherà.
  • 15. Rigirate più volte le zeppole fino a quando saranno dorate.
  • 16. Scolate le zeppole e lasciatele asciugare sulla carta assorbente.
  • 17. Se volete cuocere le vostre zeppole in forno, prendete una teglia e rivestitela con la carta forno.
  • 18. Con l'aiuto della sac -à- poche fate la medesima operazione e mettete in forno a 180° per circa 30 minuti.
  • 19. Realizzate la crema pasticcera.
  • 20. Fate scaldare il latte con il bacello di vaniglia fino a sfiorare l’ebollizione
  • 21. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare il latte con il bacello di vaniglia in infusione per almeno 10 minuti.
  • 22. In una terrina sbattete i tuorli con lo zucchero. Quando otterrete una crema bianca e spumosa aggiungete un terzo del latte.
  • 23. Unite la farina precedentemente setacciata, unite il restante latte e mescolate per far si che non si creino grumi.
  • 24. Portate la crema sul fuoco e continuando a mescolare fatela cuocere fino a quando non si sarà addensata.
  • 25. Quando la crema sarà pronta toglietela dal fuoco, trasferitela in una ciotola e ricopritela con la pellicola e lasciatela raffreddare.
  • 26. Ora possiamo a farcire le zeppole.
  • 27. Mettete la crema pasticcera in una sac-à-poche e con dei movimenti circolari farcite il centro delle zeppole.
  • 28. Guarnite con un amarena o in alternativa una ciliegia candita.
  • 29. Spolverizzate le Zeppole di san Giuseppe Senza Burro con lo Zucchero a velo!

Be Social

Chi è Federica Constantini

Federica Constantini

Allenatrice di professione, food blogger per passione.

Pin It on Pinterest

Condividi

Consiglia e condividi questa pagina con tutti i tuoi amici

Seguimi sui Social Network

Non perdere nessuna delle mie ricette, seguimi sui miei canali social.
Puoi anche usare il nuovo hastag #dolcisenzaburro per taggare le foto e le ricette fatte da te!