Crostata con Crema Chantilly al Pistacchio e Fragole

La Crostata con Crema Chantilly al Pistacchio e Fragole è un dolce davvero goloso a cui non potrete resistere!

Si tratta di un guscio di frolla farcito con uno strato di marmellata di fragole e una crema al pistacchio davvero favolosa. 

La crema in questione è simile alla namelaka, assolutamente non light ma golosissima! 

E' una crema a base di panna, cioccolato bianco e pasta di pistacchio. Si deve preparare il giorno prima perchè va frullata con il minipimer e poi messa in frigorifero per una notte. All'inizio risulterà molto liquida ma dopo il raffreddamento diventerà solida. Va poi frullata con le fruste elettriche e li otterrete la giusta consistenza cremosa! 

La pasta di pistacchio a differenza della crema è un vero concentrato di pistacchio e serve appunto per realizzare dolci, gelati e creme. Volendo la potete anche realizzare in casa frullando in un mixer 100 g di pistacchi, 50 g di zucchero a velo e 30 g di olio di semi. 

Potete conservare la Crostata con Crema Chantilly al Pistacchio e Fragole in frigorifero per un massimo di 4 giorni. 

A seconda dei vostri gusti potete anche realizzare la crostata con frutti di bosco oppure cioccolato fondente!

Pronti? Mani in pasta e prepariamo la Crostata con Crema Chantilly al Pistacchio e Fragole!

Crostata con Crema Chantilly al Pistacchio e Fragole

AuthorFederica Constantini
DifficultyIntermediate

 

Yields1 Serving
Prep Time20 minsCook Time30 minsTotal Time50 mins

Per la Pasta Frolla:
 300 g Farina tipo 1
 1 Uovo + 1 Tuorlo
 120 g Zucchero di Canna
 1 Limone
 80 g Olio di Semi di Mais
Per la Crema:
 250 g Panna
 20 g Pasta di Pistacchio
 75 g Cioccolato Bianco
Per Guarnire:
 Fragole q.b.
 Marmellata di Fragole q.b.

1

In una ciotola mettete il tuorlo, l'uovo, lo zucchero e l'olio. Mescolate con una frusta.

2

Aggiungete la farina e mescolate prima con un cucchiaio di legno e poi con le mani fino ad ottenere un impasto compatto.

3

Stendete la frolla fra due fogli di carta forno e rivestite uno stampo da 22 cm.

4

Bucherellate la base e infornate a 180 gradi per 25/30 minuti in forno statico.

5

In una ciotola mettete la pasta di pistacchio e il cioccolato tritato al coltello.

6

In un pentolino mettete a scaldare la panna. Quando sfiorerà il bollore versate la panna nella ciotola e mescolate con una spatola.

7

Frullate la crema con il minipimer senza incorporare aria. Coprite la ciotola con la pellicola e trasferite in frigorifero per una notte.

8

Farcite la base della crostata con la marmellata.

9

Frullate la crema con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema densa e solida.

10

Trasferite la crema in una sac a poche e farcite il guscio di frolla. Potete fare questa operazione anche con un cucchiaio se non avete la sacca da pasticcere.

11

Rifinite con fragole fresche!

Category

Ingredients

Per la Pasta Frolla:
 300 g Farina tipo 1
 1 Uovo + 1 Tuorlo
 120 g Zucchero di Canna
 1 Limone
 80 g Olio di Semi di Mais
Per la Crema:
 250 g Panna
 20 g Pasta di Pistacchio
 75 g Cioccolato Bianco
Per Guarnire:
 Fragole q.b.
 Marmellata di Fragole q.b.

Directions

1

In una ciotola mettete il tuorlo, l'uovo, lo zucchero e l'olio. Mescolate con una frusta.

2

Aggiungete la farina e mescolate prima con un cucchiaio di legno e poi con le mani fino ad ottenere un impasto compatto.

3

Stendete la frolla fra due fogli di carta forno e rivestite uno stampo da 22 cm.

4

Bucherellate la base e infornate a 180 gradi per 25/30 minuti in forno statico.

5

In una ciotola mettete la pasta di pistacchio e il cioccolato tritato al coltello.

6

In un pentolino mettete a scaldare la panna. Quando sfiorerà il bollore versate la panna nella ciotola e mescolate con una spatola.

7

Frullate la crema con il minipimer senza incorporare aria. Coprite la ciotola con la pellicola e trasferite in frigorifero per una notte.

8

Farcite la base della crostata con la marmellata.

9

Frullate la crema con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema densa e solida.

10

Trasferite la crema in una sac a poche e farcite il guscio di frolla. Potete fare questa operazione anche con un cucchiaio se non avete la sacca da pasticcere.

11

Rifinite con fragole fresche!

Crostata con Crema Chantilly al Pistacchio e Fragole
(Visited 1.133 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *