Pangoccioli Senza Burro

Una delle ricette lievitate più buone in assoluto, i Pangoccioli Senza Burro!

Soffici panini arricchiti da tante gocce di cioccolato che fanno impazzire grandi e piccini! La loro crosticina esterna e il loro impasto filante vi conquisteranno al primo morso! 

La ricetta che vi lascio oggi è senza lattosio quindi adatta anche agli intolleranti. E' una rivisitazione della ricetta di Simona di Tavolartegusto!

La preparazione dei Pangoccioli e facile ma un pò lunghetta perchè per una buona riuscita ci vogliono diverse fasi di lievitazione che sono fondamentali per ottenere un prodotto soffice!

Perfetti per colazioni e merenda golose e genuine di grandi e piccini! Se non avete le gocce di cioccolato potete realizzarli anche con il cioccolato tritato!

Con questa ricetta otterrete circa 12 panini. Li potete anche congelare una volta cotti per averli pronti all'uso! 

Potete prepararli sia con il lievito secco sia con quello fresco!

Vi consiglio di conservare i pangoccioli in sacchetti di plastica chiusi, cosi da preservare la loro consistenza. 

Pronti? Mani in pasta e prepariamo i Pangoccioli Senza Burro!

Pangoccioli Senza Burro

AuthorFederica Constantini
DifficultyAdvanced

 

Yields1 Serving
Prep Time30 minsCook Time20 minsTotal Time50 mins

 280 g Farina Manitoba
 280 g Farina 00
 130 g Acqua
 130 g Latte
 10 g Lievito fresco oppure 3 g secco
  1 Uovo
 100 g Zucchero di Canna
 50 ml Olio Evo
 10 g Sale
 150 g Gocce di Cioccolato
 1 Cucchiaio di Miele
 1 Cucchiaino di Estratto di Vaniglia
Per spennellare:
 1 uovo + latte

1

Mettete le gocce di cioccolato in freezer.
Preparate il lievito miscelando in una ciotola 95 g di farina (presa dal totale in cui avrete già miscelato le farine) con 100 g di acqua e latte miscelati (presi dal totale) e il lievito a temperatura ambiente.

2

Sbattete con la frusta e coprite con la pellicola. Mettete a lievitare per 40 minuti in un luogo asciutto oppure in forno a 50° fino al raddoppio.

3

Aggiungete al lievitino le farine restanti, zucchero, acqua e latte restante. Iniziate ad impastare con la planetaria con il gancio.

4

Dopo qualche minuto aggiungete miele e vaniglia. Unite poi l’uovo e continuate ad amalgamare. Dopo qualche minuto aggiungete anche l’olio e continuate a lavorare. Quando l’impasto starà per incordarsi unite le gocce di cioccolato e il sale e continuate a lavorarlo fino a quando sarà ben amalgamato.

5

Lavorate poi l’impasto con le mani su un piano di lavoro. Mettete l’impasto in una ciotola, coprite con la pellicola e mettete a lievitare ancora per 3 ore in un luogo asciutto oppure in forno a 50°.

6

Quando l’impasto avrà lievitato rovesciatelo su un piano di lavoro delicatamente senza farlo sgonfiare.

7

Allargate i lati con le dita e date una forma rettangolare. Staccate dei pezzetti di impasto di 45 g l’uno e fate le palline.

8

Mettetele in una teglia rivestita da carta forno e fate lievitare per altre 2 ore. Spennellate con l’uovo sbattuto con il latte e infornate a 180 gradi per 12/15 minuti in forno statico.

Ingredients

 280 g Farina Manitoba
 280 g Farina 00
 130 g Acqua
 130 g Latte
 10 g Lievito fresco oppure 3 g secco
  1 Uovo
 100 g Zucchero di Canna
 50 ml Olio Evo
 10 g Sale
 150 g Gocce di Cioccolato
 1 Cucchiaio di Miele
 1 Cucchiaino di Estratto di Vaniglia
Per spennellare:
 1 uovo + latte

Directions

1

Mettete le gocce di cioccolato in freezer.
Preparate il lievito miscelando in una ciotola 95 g di farina (presa dal totale in cui avrete già miscelato le farine) con 100 g di acqua e latte miscelati (presi dal totale) e il lievito a temperatura ambiente.

2

Sbattete con la frusta e coprite con la pellicola. Mettete a lievitare per 40 minuti in un luogo asciutto oppure in forno a 50° fino al raddoppio.

3

Aggiungete al lievitino le farine restanti, zucchero, acqua e latte restante. Iniziate ad impastare con la planetaria con il gancio.

4

Dopo qualche minuto aggiungete miele e vaniglia. Unite poi l’uovo e continuate ad amalgamare. Dopo qualche minuto aggiungete anche l’olio e continuate a lavorare. Quando l’impasto starà per incordarsi unite le gocce di cioccolato e il sale e continuate a lavorarlo fino a quando sarà ben amalgamato.

5

Lavorate poi l’impasto con le mani su un piano di lavoro. Mettete l’impasto in una ciotola, coprite con la pellicola e mettete a lievitare ancora per 3 ore in un luogo asciutto oppure in forno a 50°.

6

Quando l’impasto avrà lievitato rovesciatelo su un piano di lavoro delicatamente senza farlo sgonfiare.

7

Allargate i lati con le dita e date una forma rettangolare. Staccate dei pezzetti di impasto di 45 g l’uno e fate le palline.

8

Mettetele in una teglia rivestita da carta forno e fate lievitare per altre 2 ore. Spennellate con l’uovo sbattuto con il latte e infornate a 180 gradi per 12/15 minuti in forno statico.

Pangoccioli Senza Burro
(Visited 300 times, 4 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *