• 250 gr. Farina di Castagne
  • 300 gr. Acqua
  • Olio Extravergine di Oliva q.b.
  • 2 Cucchiai di Miele di Castagno
  • 100 gr. Mandorle
  • 1 Pizzico di Sale
  • Rosmarino q.b.

Castagnaccio

Autunno, tempo di castagne, tempo di Castagnaccio!

Il Castagnaccio è un tradizionale dolce senza burro della Toscana, Liguria, Piemonte ed Emilia Romagna che a seconda delle varie regioni viene preparato in maniera leggermente diversa e chiamato con nomi differenti.

Il Castagnaccio è un dolce povero, preparato in antichità dai contadini appunto perchè le campagne offrivano in autunno tante castagne.

Si ottiene facendo cuocere in forno un impasto realizzato da farina di castagne, acqua, olio extravergine, pinoli e uvetta. A seconda delle diverse ricette vengono aggiunti altri ingredienti, quali rosmarino, scorze di arancia o frutta secca.

Io ho dato un impronta personale e ho realizzato il mio Castagnaccio aggiungendo qualche cucchiaio di miele di castagno per richiamare il retrogusto della farina e donare un sapore più dolce e ho aggiunto delle mandorle per dare croccantezza!

Un dolce facile e veloce da realizzare perchè vi basterà amalgamare tutti gli ingredienti in una ciotola e infornare!

Per realizzare l’impasto ho usato Cukò, l’innovativa cookin machine di Imetec. Grazie a questo apparecchio sono riuscita ad ottenere con il programma manuale un impasto voluminoso e cremoso in soli 30 secondi senza sporcare nulla!

Il risultato sarà una torta senza burro molto gustosa e avvolgente perfetta per coccolarci dal primo freddo autunnale.

Inoltre si tratta di un dolce senza lattosio, uova e glutine quindi adatto proprio a tutti!

Potete accompagnarlo con della ricotta fresca arricchita da miele di castagno e un bicchiere di vino novello o dolce, come il Vin Santo.

Pronti? Mani in pasta e prepariamo insieme il Castagnaccio!

Castagnaccio

ricette senza lattosiodolci senza uova

dolci senza glutine

 

 

 PREPARAZIONE:

  1. Inserire nella boccia le mandorle e tritare ad impulsi (4-6) fino ad ottenere un trito grosso.
  2. Togliete le mandorle dalla boccia e tenetele da parte.
  3. Inserite nella boccia la farina di castagne, l’acqua, un pizzico di sale e due cucchiai di miele. Chiudete il coperchio e frullate alla massima velocità per 30 secondi con la lama inox.
  4. Aggiungete le mandorle tritate e trasferite l’impasto in una teglia leggermente oliata.
  5. Spolverizzate la superficie con rosmarino e mandorle intere.
  6. Infornate il Castagnaccio a 180° per circa 25/30 minuti.

Trovate questa ricetta e tante altre golosità nella sezione “Ricette Cukò Imetec” , cliccando sul link!

Continua a seguirmi anche sulla mia pagina Facebook e sulla mia pagina Twitter per rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette di Dolci Senza Burro!

Il Castagnaccio di Dolci Senza Burro realizzato con Cukò di Imetec

 

 

 

 

 

, , , , , , , , ,

No comments yet.

Lascia un Commento

Pin It on Pinterest

Condividi

Consiglia e condividi questa pagina con tutti i tuoi amici

Seguimi sui Social Network

Non perdere nessuna delle mie ricette, seguimi sui miei canali social.
Puoi anche usare il nuovo hastag #dolcisenzaburro per taggare le foto e le ricette fatte da te!