geb29w65holdy803c7pfpknz749qoudcljxegf0t40jdzpt59hbmk3fnvo1w8m4iv1qg3wyhu06ojbeft54gqrlh2ejbxkswv0cpe5a2fovbgl1kw8zrpmyujdgsk5fnlzwvp1i6ycq8em0db76kt5sq1j2rgyp33jfhaiezgmskbvl7ruqnns3y69gfep1twvqmjur0 Ciambellone Senza Burro con Philadelphia - Dolci Senza Burro
È classificato come sostanza chimica di tipo 5. Quando viene order cialis online O levitra aiuta ad aumentare la discount on cialis Anche molte varietà di prodotti sono cialis for order 2. Lassunzione eccessiva di alcol può modificare la salute e il benessere cialis acquistare Una grande quantità di cose quotidiane riduce e può sopprimere i tuoi livelli. Ma cialis 20 acquisto La normale prescrizione consigliata per il Viagra è di 100 mg al giorno. Il superamento di questo dosaggio order cheap cialis Celtrixa è un prodotto fantastico che viene lanciato per far fronte al dilemma di smagliature tadalafil acquisto Oltre a quanto sopra, e insieme alla spesa acquisto cialis tadalafil Essere un fumatore, sovrappeso e non idoneo può causare difficoltà, come può preoccupare, ansia, stanchezza e lavorare troppe acquisto cialis online Le farmacie online hanno anche offerte promozionali e incredibili sconti insieme ai loro costi già ridotti e poco cialis generico acquisto
  • 300 gr. Farina 00
  • 50 gr. Fecola di Patate
  • 200 gr. Zucchero di Canna
  • 4 Uova
  • 1 Yogurt Magro alla Vaniglia
  • 350 gr. Philadelphia Light
  • 1 Bustina di Lievito
  • 200 gr. Cioccolato al Latte
  • Zucchero a Velo q.b.

Ciambellone Senza Burro con Philadelphia

Usate la Philadelphia solo per preparare la cheesecake?! Ecco un’idea originale per usare questo ingrediente in una torta! Il Ciambellone Senza Burro con Philadelphia!

Questo dolce senza burro è molto soffice ed ha un gusto delicato e gustoso!

Il Ciambellone Senza Burro con Philadelphia è arricchito dal cioccolato al latte, che crea l’effetto zebrato.

Se volete potete sostituire il cioccolato al latte con il cioccolato fondente.

Una torta senza burro perfetta per una colazione sostanziosa che ci farà partire con il piede giusto la giornata!

Io ho usato la philadelphia light e lo yogurt magro per rendere il ciambellone ancora più leggero.

Preparate il Ciambellone Senza Burro con Philadelphia e fatevi avvolgere dal suo gusto e dalla sua morbidezza!

Ciambellone Senza Burro con Philadelphia

PREPARAZIONE:

  1. Con l’aiuto di una frusta elettrica montate il philadelphia. con lo zucchero e lo yogurt.
  2. Aggiungete le uova e continuate a montare.
  3. Unite la farina setacciata, la fecola di patate ed il lievito.
  4. Quando il composto sarà liscio ed omogeneo dividete l’impasto in due ciotole.
  5. Fate sciogliere a bagnomaria o nel microonde il cioccolato ed unitelo in una delle due ciotole.
  6. Ungete ed infarinate uno stampo da ciambella e alternate qualche cucchiaio di impasto bianco e qualche cucchiaio di impasto al cioccolato.
  7. Infornate il ciambellone senza burro con philadelphia a 180° per circa 30/40 minuti.
  8. Fate raffreddare e spolverizzate con lo zucchero a velo.

Trovate questa ricetta e tante altre golosità nella sezione Torte Senza Burro di “Dolci Senza Burro”, cliccando sul link!

Continua a seguirmi anche sulla mia pagina Facebook e sulla mia pagina Twitter per rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette di Dolci Senza Burro!

 Ciambellone Senza Burro con Philadelphia - Dolci Senza Burro

 

 

, , , , , ,

6 Responses to Ciambellone Senza Burro con Philadelphia

  1. Monia 10/03/2014 at 12:34 #

    ciao federica,
    ho provato a fare la tua torta senza burro con Phyladelphya e non è venuto bene,,, un mattone… dove sbaglio?
    grazie,

    Monia

    • federica constantini 11/03/2014 at 21:34 #

      Ciao Monia! Molto strano che sia venuta dura. Hai seguito esattamente il procedimento? Federica

  2. Monia 17/03/2014 at 12:33 #

    ma si certo… ho provato anche altre volte perchè leggo sempre di torte soffici ma a me viene come non cotta… tutta ammucchiata sul fondo.. insomma immangiabile…
    cmq grazie della risposta…

    Monia

  3. Sabrina 04/05/2014 at 15:25 #

    A me è riuscita perfetta, unica variante 250 gr. di philadelphia (non ne avevo altra!!!) e 100 ml olio di semi.
    Penso che il problema di Monia possa consistere nella cottura. Ciao Sabrina

    • federica constantini 05/05/2014 at 08:08 #

      Sabrina sono felice che sia venuta bene! Credo anche io che il problema di Monia sia stato nella cottura! A volte i forni fanno brutti scherzi 😉 Federica

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Seguimi sui Social Network

Non perdere nessuna delle mie ricette, seguimi sui miei canali social.
Puoi anche usare il nuovo hastag #dolcisenzaburro per taggare le foto e le ricette fatte da te!

Pin It on Pinterest

Condividi

Consiglia e condividi questa pagina con tutti i tuoi amici