• Per la Pasta Frolla al Cocco:
  • 300 gr. Farina 00
  • 120 gr. Zucchero di Canna
  • 2 Uova
  • 100 gr. Olio di semi
  • 50 gr. Farina di Cocco
  • 1 Cucchiaino di Lievito
  • Buccia di un limone
  • Per la Crema al Limone:
  • 500 gr. Latte Scremato
  • 1 Tuorlo
  • 2 limoni
  • 80 gr. Fecola di Patate
  • Essenza di Vaniglia q.b.
  • 60 gr. Zucchero di Canna

Crostata di Limone e Cocco Senza Burro

Dopo il grande successo riscosso dalla Crostata al Limone Senza Burro con le Mandorle, vi propongo un’altra ricetta per realizzare una crostata al limone sfiziosa e originale: La Crostata di Limone e Cocco Senza Burro!

L’abbinamento cocco e limone è davvero ottimo e dona a questo dolce senza burro un gusto davvero speciale!

Questa Crostata Senza Burro è realizzata con la mia solita ricetta della pasta frolla senza burro, con l’aggiunta della farina di cocco al posto della fecola di patate.

Il guscio friabile racchiude una leggera e delicata crema al limone.

Ad ogni morso verrete avvolti dal goloso retrogusto del cocco e da quello fresco del limone!

La Crostata di Limone e Cocco Senza Burro sarà perfetta per le vostre colazione e merende, ma sarà anche un bel dessert da presentare a fine pasto per fare felici grandi e piccini!

Per rendere questo dolce senza lattosio dovete sostituire il latte con latte di soia!

Se vi piace il gusto del cocco potete realizzare la crema con il latte di cocco per ottenere un sapore più deciso!

La Crostata di Limone è un dolce facile da realizzare, e potete prepararla anche in anticipo e conservarla in frigorifero!

Verrete avvolti da un momento di puro piacere senza sentirvi appesantiti!

Pronti? mani in pasta e realizzate con me la Crostata di Limone e Cocco Senza Burro!

Crostata di Limone e Cocco Senza Burro

PREPARAZIONE:

  1. Iniziate a preparare la pasta frolla senza burro mescolando in una ciotola la farina, lo zucchero, la farina di cocco e il lievito.
  2. Aggiungete le uova, l’olio, e la buccia grattugiata di un limone.
  3. Amalgamate il tutto aiutandovi con un cucchiaio di legno e poi impastate con le mani.
  4. Formate una palla e mettetela a riposare in frigorifero avvolta dalla pellicola per 30 minuti.
  5. Intanto preparate la crema.
  6. In una ciotola lavorate il tuorlo con lo zucchero.
  7. Aggiungete la fecola di patate setacciata, l’essenza di vaniglia, la buccia grattugiata e il succo di due limoni.
  8. In un pentolino fate scaldare il latte.
  9. Quando il latte sarà caldo toglietelo dal fuoco e versatevi il composto della ciotola.
  10. Mescolate per non creare grumi e mettete di nuovo sul fuoco continuando a mescolare fino a quando la crema non si sarà addensata.
  11. Togliete dal fuoco, trasferite la crema in una ciotola e lasciate raffreddare coprendola con la pellicola.
  12. Stendete la pasta frolla fra due fogli di carta forno tenendone da parte 1/3 per la rifinitura.
  13. Rivestite uno stampo da crostata con la pasta e versatevi la crema al limone.
  14. Con la pasta frolla rimasta create le classiche striscioline e adagiatele sulla crostata.
  15. Infornate la Crostata di Limone e Cocco Senza burro a 180° per circa 40 minuti.

Trovate questa ricetta e tante altre golosità nella sezione Crostate Senza Burro di “Dolci Senza Burro”, cliccando sul link!

Continua a seguirmi anche sulla mia pagina Facebook e sulla mia pagina Twitter per rimanere sempre aggiornato sulle nuove e ricette di Dolci Senza Burro!
Crostata di Limone e Cocco Senza Burro - Dolci Senza BurroCrostata di Limone e Cocco Senza Burro - Dolci Senza Burro

, , , , , , , , ,

11 Responses to Crostata di Limone e Cocco Senza Burro

  1. laura 12/07/2014 at 16:26 #

    Manca la dose di uova per la crema

  2. Rossella 05/11/2014 at 15:18 #

    Scusami invece dello zucchero di canna posso usare lo zucchero semolato? Le dosi sono uguali?

  3. Rossella 05/11/2014 at 20:18 #

    Fatta, buonissima!!!!!! L’ unico problema è che nel momento in cui ho fatto la crema ho avuto un po’ di problemi, ho scaldato il latte da parte e in un pentolino ho messo il limone, la farina (ho usato quella di riso) , lo zucchero, e l’uovo ma nel momento in cui ho mischiato il latte caldo al composto è diventato tipo ricotta ma poi si è addensata bene ed è anche buona, Ma come mai è successo questo? E la crema è buona da mangiare secondo te?

    • Federica Constantini 06/11/2014 at 19:43 #

      Ciao Rossella! Devi mescolarla in continuo e a fuoco basso altrimenti si creano i grumi! La crema è buona comunque ma per evitare che si formino i grumi devi fare cosi!! Alla prossima ricetta ;) Federica

  4. Jess 29/11/2014 at 12:38 #

    Che profumo!!!!! Non vedo l’ora di assaggiarla.. Grazie mille ☺️

    • Federica Constantini 29/11/2014 at 18:34 #

      Fammi sapere quando la assaggi!!!!

      • Jess 12/12/2014 at 17:16 #

        Dire che era favolosa è dire poco! UN SUCCESSO! La rifarò prestissimo!!! Grazieeeee ☺️☺️☺️☺️☺️

  5. Eleonora 06/01/2015 at 13:33 #

    Sembra davvero invitante, un consiglio ancora: le dimensioni della tortiera?!

Lascia un Commento

Pin It on Pinterest

Condividi

Consiglia e condividi questa pagina con tutti i tuoi amici

Seguimi sui Social Network

Non perdere nessuna delle mie ricette, seguimi sui miei canali social.
Puoi anche usare il nuovo hastag #dolcisenzaburro per taggare le foto e le ricette fatte da te!