• Per la Pasta Frolla Senza Burro:
  • 350 gr. Farina 00
  • 50 gr. Fecola di Patate
  • 200 gr. Zucchero di Canna
  • 100 gr. Olio Extravergine di Oliva o Olio di Semi di Mais
  • 2 Uova
  • 1 Cucchiaino di Lievito
  • 1 Limone
  • Per la Crema Pasticcera:
  • 1 Tuorlo
  • 500 ml. Latte
  • 1 Stecca di vaniglia
  • 60 gr. Fecola di Patate
  • 90 gr. Zucchero di Canna
  • 40 gr. Cioccolato Fondente

Crostata Ragnatela Senza Burro

Oggi vi lascio una ricetta per un dolce senza burro davvero goloso e molto scenografico: la Crostata Ragnatela Senza Burro!

Facile e veloce da realizzare per stupire con gusto e originalità i vostri ospiti!

Questa crostata senza burro è realizzata da una base fragrante di pasta frolla all’olio che racchiude una crema bicolore alla vaniglia e al cioccolato.

Per realizzare l’effetto ragnatela dovete usare una sac à poche e formare dei cerchi uno all’interno dell’altro alternando le creme. Una volta realizzati i cerchi con l’aiuto di uno stuzzicadenti realizzate l’effetto ragnatela!

La Crostata Ragnatela Senza Burro farà impazzire grandi e piccini e sarà perfetta anche per festeggiare la notte di Halloween! Inoltre è una ricetta originale che potete preparare anche per le feste dei bambini!

Se non volete utilizzare la crema potete ottenere lo stesso risultato con la marmellata scegliendo due gusti differenti.

Potete sostituite la quantità di latte con il latte di soia per ottenere un dolce senza lattosio.

Pronti a portare in tavola tanta originalità e bontà? Mani in pasta e prepariamo insieme la Crostata Ragnatela Senza Burro!

Crostata Ragnatela Senza Burro

ricette senza lattosio

 

 

PREPARAZIONE:

  1. Iniziate a preparare la pasta frolla senza burro mescolando in una ciotola la farina, lo zucchero, la fecola di patate e il lievito.
  2. Aggiungete le uova, l’olio, e la buccia grattugiata di un limone.
  3. Amalgamate il tutto aiutandovi con un cucchiaio di legno e poi impastate con le mani.
  4. Formate una palla e mettetela a riposare in frigorifero avvolta dalla pellicola per 30 minuti.
  5. Nel frattempo preparate la crema.
  6. Mettete a scaldare in un pentolino a fiamma bassa il latte con la stecca di vaniglia.
  7. Quando sfiorerà l’ebollizione, toglietelo dal fuoco e lasciatelo raffreddare con la vaniglia in infusione.
  8. Sbattete il tuorlo con lo zucchero. Unite la fecola di patate setacciata.
  9. Versate il composto all’interno del latte caldo e mescolate.
  10. Rimettete il latte sul fuoco e continuate a girare fino a quando la crema si sarà addensata.
  11. Dividete la crema in due ciotole e unite in una il cioccolato fuso.
  12. Stendete la frolla fra due fogli di carta forno e rivestite uno stampo per crostata.
  13. Versate in due sac à poche le creme e iniziate a formare dei cerchi dal bordo più esterno alternando le creme fino a raggiungere il centro.
  14. Con uno stuzziacadenti disegnate delle linee rette dividendo la crostata prima in 4/4 e poi ogni quarto a metà.
  15. Ora disegnate 3 cerchi sempre con lo stuzzicadente.
  16. Ecco formato l’effetto ragnatela!
  17. Infornate a 180° per circa 35 minuti.
  18. Sfornate, lasciate raffreddare e servite la vostra crostata ragnatela senza burro!

Trovate questa ricetta e tante altre golosità nella sezione Crostate Senza Burro di “Dolci Senza Burro”, cliccando sul link!

Continua a seguirmi anche sulla mia pagina Facebook e sulla mia pagina Twitter per rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette di Dolci Senza Burro!

Crostata-ragnatela-senza-burro-dolci-senza-burro

, , , , , , , ,

No comments yet.

Lascia un Commento

Pin It on Pinterest

Condividi

Consiglia e condividi questa pagina con tutti i tuoi amici

Seguimi sui Social Network

Non perdere nessuna delle mie ricette, seguimi sui miei canali social.
Puoi anche usare il nuovo hastag #dolcisenzaburro per taggare le foto e le ricette fatte da te!