• Per l'Impasto:
  • 500 gr. Farina Manitoba
  • 100 gr. Acqua
  • 50 gr. Zucchero di Canna
  • 2 Uova + 2 Tuorli
  • 20 gr. Lievito di birra
  • 80 gr. Olio Extravergine di Oliva
  • 40 gr. Miele
  • 1 Limone
  • 1 Arancia
  • 1 pizzico di Vaniglia
  • 40 gr. Marsala
  • 5 gr. Sale
  • Per la Glassa:
  • 2 Albumi
  • 50 gr. Mandorle in polvere
  • 50 gr. Amido di Riso
  • 70 gr. Zucchero di Canna
  • Per la Decorazione:
  • Lamelle di mandorle q.b.
  • Zucchero a Velo q.b.
  • 50 gr. Lamelle di Mandorle

La Veneziana Dolce Senza Burro

Oggi vi lascio la ricetta per preparare un altro dolce di Natale tradizionale della Lombardia, che non è il classico panettone, ma la Veneziana Dolce Senza Burro.

La ricetta della Veneziana è molto antica. Si tratta di un dolce lievitato buono e fragrante, molto simile al panettone ma senza canditi e uvetta, quindi è l’alternativa perfetta per chi non ama la frutta candita.

La pasta è soffice e morbida e la copertura e nasce a Milano negli anni ’30 sotto il nome di Veneziana, in quanto è coperta da una pioggia di zucchero e mandolre che fa pensare ai pregiati merletti veneziani!

Questo dolce senza burro vi conquisterà per la sua delicatezza e per la sua copertura golosa. La tradizione vuole che venga servito a fine pasto accompagnato da creme, oppure gustato durante le colazioni delle giornate di festa!

Preparare la Veneziana Dolce non è difficile, bisogna solo attendere i giusti tempi di lievitazione per ottenere un risultato perfetto! Per cuocerla vi servirà il classico stampo da panettone, per questa ricetta io ho utilizzato quello da 1 kg!

Sono certa che ne andranno matti grandi e piccini, soprattutto questi ultimi che difficilmente amano i canditi tipici del panettone! Inoltre si conserva diversi giorni se chiusa in un sacchetto trasparente.

Si tratta di una ricetta senza lattosio perfetta quindi anche per gli intolleranti!

La pasta soffice, fresca e profumata della veneziana vi avvolgerà in un momento di puro piacere!

Pronti a preparare un bel dolce di natale che farà impazzire tutti?! Mani in pasta e prepariamo insieme La Veneziana Dolce Senza Burro!

La Veneziana Dolce Senza Burro

Tutte le ricette senza lattosio di dolci senza burro

 

 

 PREPARAZIONE:

  1. Nella ciotola della planetaria unite le farina, l’acqua, lo zucchero i tuorli e le uova intere. Impastate e lasciate riposare un’ ora.
  2. Unite il lievito sbriciolato e l’olio ed impastate per 5 minuti fino ad ottenere una pasta elastica.
  3. Aggiungete il miele, la buccia del limone e dell’arancia, il marsala, la vaniglia e il sale.
  4. Impastate ancora pochi minuti, dopo di che coprite la ciotola con della pellicola e lasciate lievitare in forno con luce accesa almeno 2 ore.
  5. Trascorse le ore di lievitazione versate l’impasto nello stampo e lasciate lievitare ancora nel forno spento con luce accesa.
  6. Intanto preparate la glassa. Tritate le mandorle con lo zucchero. Unite gli albumi e l’amido di riso.
  7. Mescolate bene e lasciate riposare in frigorifero.
  8. Quando l’impasto avrà raggiunto il bordo dello stampo, versate sulla superficie la glassa e delle lamelle di mandorle.
  9. Cospargete con lo zucchero in granella e lo zucchero a velo.
  10. Infornate a 190° per circa 30 minuti!

Vi ricordo che potete acquistare  l’E Book “UN NATALE SENZA BURRO”. Un ricettario con 15 ricette introvabili, speciali e uniche per creare i vostri Dolci Senza Burro Natalizi!

Trovate questa ricetta e tante altre golosità nella sezione “Dolci di Natale di “Dolci Senza Burro”, cliccando sul link!

Continua a seguirmi anche sulla mia pagina Facebook , pagina Twitter e canale Youtube per rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette di Dolci Senza Burro!

la veneziana dolce senza burro, il panettone veneziana di dolci senza burro

 

 

, , , ,

2 Responses to La Veneziana Dolce Senza Burro

  1. maria 19/12/2016 at 12:38 #

    bellissima,anno scorso ho fatto il tuo pandoro ed è riuscito benissimo,quest’anno volevo adattare la veneziana e prepararla a mio padre,che ha diabete 2,posso mettere la stevia al posto dello zucchero?
    attendo risposta, auguri per le festività un mondo di bene ciao!

    • Federica Constantini 20/12/2016 at 01:26 #

      Ciao Maria! Sono felice che il pandoro ti sia piaciuto! Per la Veneziana puoi utilizzare la Stevia tranquillamente! Fammi sapere come viene!

Lascia un Commento

Pin It on Pinterest

Condividi

Consiglia e condividi questa pagina con tutti i tuoi amici

Seguimi sui Social Network

Non perdere nessuna delle mie ricette, seguimi sui miei canali social.
Puoi anche usare il nuovo hastag #dolcisenzaburro per taggare le foto e le ricette fatte da te!