• 200 gr. Cioccolato Fondente
  • 225 gr. Acqua

Mousse al Cioccolato Senza Uova, Panna e Burro

Pensate che realizzare una mousse al cioccolato senza uova panna e burro sia impossibile? Anche io lo credevo prima di venire a conoscenza della “Chocolat Chantilly”!

La cucina è anche scienza e sperimentazione e questa ricetta di mousse al cioccolato è un invenzione nata nel 1995 da Hervé This, uno dei padri della cucina molecolare.

Una Mousse al Cioccolato Light, che più light non si può!

Un dolce facile e veloce che si realizza soltanto con due ingredienti: cioccolato fondente e acqua.

Per ottenere un risultato ottimale dovete solamente attenervi a due principi fondamentali: il rapporto tra cioccolato e acqua e la modalità e i tempi di preparazione!

Vi consiglio di utilizzare dell’ottimo cioccolato fondente, visto che è il protagonista di questo dolce senza uova e burro!

Nella tabella nutrizionale del cioccolato che scegliete troverete la percentuale di materia grassa. Infatti il segreto di questo dolce senza lattosio sta proprio nella proporzione tra grassi presenti nel cioccolato e l’acqua necessaria per ottenere la giusta emulsione.

La regola da seguire è: 100 grammi di acqua per 34 grammi di grassi presenti in 100 grammi di cioccolato.

Quindi per calcolare la giusta proporzione bisogna moltiplicare i grammi di grassi per 100 gr di prodotto scritti sulla tavoletta per il peso del cioccolato, e poi dividere per 34. Il numero che otterrete, corrisponde ai gr di acqua che vi serviranno. arrotondate per difetto

Facciamo l’esempio pratico. Io ho usato 200gr. di cioccolato al 70% che aveva il 39% di grassi. Quindi l’operazione per capire quanta acqua serve è 39×200/34=229, quindi arrotondiamo a 225 grammi.

Vi assicuro che otterrete una Mousse al Cioccolato Senza Uova, Panna e Burro davvero squisita e nessuno ci crederà che l’abbiate realizzata soltanto con l’acqua!
La mousse sarà corposa, spumosa, delicata e vi si scioglierà in bocca! La cosa meravigliosa è che si tratta di un dolce che potranno gustare proprio tutti!

Un dolce al cucchiaio da gustare da solo, ma potete usarlo anche per arricchire i vostri dolci senza burro!

Curiosi di provare la cucina molecolare direttamente a casa vostra? Stupite i vostri ospiti e preparate con me la Mousse al Cioccolato Senza Uova, Panna e Burro!

Mousse al Cioccolato Senza Uova, Panna e Burro

dolci senza uovadolci senza glutinericette senza lattosio

 PREPARAZIONE:

  1. Tritare grossolanamente il cioccolato e farlo sciogliere a fuoco basso in un pentolino.
  2. Quando il cioccolato sarà fuso mescolate bene con una spatola.
  3. Spegnete il fuoco e poi versate tutto in una volta l’acqua.
  4. Mescolate fino a quando cioccolato e l’ acqua non si saranno ben emulsionati.
  5. Trasferite la ciotola con il cioccolato, dentro ad una ciotola più grande contenente acqua fredda e ghiaccio.
  6. Con l’aiuto delle fruste elettriche iniziate a montare il composto.
  7. Ci vorranno circa 5 minuti prima di ottenere la mousse della giusta consistenza.
  8. Tenete la Mousse al Cioccolato Senza Uova, Panna e Burro in frigo almeno un’ora prima di servirla.

Trovate questa ricetta e tante altre golosità nella sezione Dolci al Cucchiaio di “Dolci Senza Burro”, cliccando sul link!

Continua a seguirmi anche sulla mia pagina Facebook e sulla mia pagina Twitter per rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette di Dolci Senza Burro!

 mousse al cioccolato senza uova panna e burro - Dolci Senza Burro

 

, , , , , , , , , ,

18 Responses to Mousse al Cioccolato Senza Uova, Panna e Burro

  1. Rita 04/08/2014 at 12:37 #

    Ciao! Il tuo articolo è molto interessante però non ho capito nel punto 5 qual’è la quantità di acqua fredda e di ghiaccio e come lavorare il tutto. Grazie :) spero di poter provare presto la tua ricetta! e poi volevo chiederti se si può mettere lo zucchero in questa ricetta o se posso farlo anche con altri tipi di ciocccolato

    • federica constantini 05/08/2014 at 21:24 #

      Ciao Rita! Per quanto riguarda la quantità di acqua e ghiaccio varia a seconda della ciotola che utilizzi. Deve coprire l’intera ciotola. Ti consiglio di farla la prima volta con il cioccolato fondente e poi puoi provare a farla anche con altri tipi di cioccolato. Io l’ho sempre fatta con quello fondente.. se provi un’altra versione fammi sapere cosi sperimento anche io ;) Federica

  2. Fiorella 15/11/2014 at 08:20 #

    Sei bravissima…una bella pagina …complimenti!

  3. nicola 27/11/2014 at 15:51 #

    Funziona solo con il fondente o anche con il cioccolato bianco ed il cioccolato al latte? Grazie

    • Federica Constantini 27/11/2014 at 21:40 #

      Nicola io non ho mai provato con altro cioccolato, ma secondo me va bene qualunque tipo. Fammi sapere se provi! Federica

  4. anna 12/10/2015 at 11:50 #

    cara Federica, ho un dubbio, ma il cioccolato essendo composto da sostanza grassa si emulsiona con l’acqua? Le volte che ho provato è uscito fuori un composto durissimo non utilizzabile, comunque viglio provare le proporzioni che dai tu e ti farò sapere

  5. Simon 26/02/2016 at 17:24 #

    Ciao Federica. Io l’ho provata a fare per la mia ragazza che è intollerante al lattosio… Risultato: ora me la chiede di continuo, e sua sorella la stessa cosa. Ho ovviamente usato il fondente per lei, e ho provato a variarlo un po mettendo granella di nocciole nell’impasto e cocco grattugiato come guarnizione. Davvero ottimo!!!

    • Federica Constantini 26/02/2016 at 23:43 #

      Ciao Simon sono davvero felice che sia piaciuto! Bravo per la variante! Puoi anche aggiungere della frutta secca per dare una nota croccante ;)

  6. Carlotta 21/06/2016 at 20:28 #

    Consistenza perfetta, quindi proporzioni azzeccate, ma il sapore è pessimo! Acqua amara! Mai più :(

  7. Paola 29/01/2017 at 20:26 #

    Ciao,volevo provare a fare la ricetta ma il cioccolato che ho non mi indica in percentuale i grassi ma in grammi…devo fare prima la conversione di questo in percentuale?

    • Federica Constantini 30/01/2017 at 17:38 #

      Paola scusa ma non ho capitato la domanda! In che senso la conversione in grassi??

      • paola 30/01/2017 at 19:55 #

        che non c’è scritta la percentuale dei grassi, ma ci sono i grammi tipo per 100 gr di cioccolato ce ne sono 30gr di grassi, tu parli di percentuale di grassi quindi volevo capire se devo fare una conversione

  8. Tullia 15/08/2017 at 14:21 #

    Ciao, senti l’ho fatta ieri ma non si è montata. È rimasta una crema. Ho usato 200 gr di fondente al 70 % con il 42% di grassi. Quindi seguendo le proporzioni della ricetta, ho aggiunto 245 gr di acqua. Secondo me troppa. Suggerimenti??
    Grazieee

    • Federica Constantini 15/09/2017 at 15:05 #

      Tullia questa ricetta va fatta al millesimo per una buona riuscita. Probabilmente c’era troppa acqua. Riprova mettendone un pò meno!

Lascia un Commento

Pin It on Pinterest

Condividi

Consiglia e condividi questa pagina con tutti i tuoi amici

Seguimi sui Social Network

Non perdere nessuna delle mie ricette, seguimi sui miei canali social.
Puoi anche usare il nuovo hastag #dolcisenzaburro per taggare le foto e le ricette fatte da te!