• Per la Pata Biscottata:
  • 500 gr. Farina 00
  • 2 Arance
  • 3 Tazzine di Caffè
  • 120 gr. Mandorle tritate o Farina di Mandorla
  • 150 gr. Zucchero di Canna
  • 80 gr. Cacao Amaro
  • 1/2 Bustina di Lievito
  • 300 gr. Miele
  • Per la Crema Pasticcera alla Cannella:
  • 2 Tuorli
  • 500 ml. Latte
  • 100 gr. Zucchero di Canna
  • 60 gr. Farina 00
  • Cannella a piacere

Torta Senza Burro della Vigilia

Ecco qua una torta senza burro davvero speciale!

La Torta Senza burro della Vigilia è un goloso e particolare dolce senza burro perfetto da servire come dessert nei pranzi e nelle cene festive e non solo!

Io farò questa torta proprio per la sera della Vigilia di Natale!

L’idea è nata quando ho preparato i Mustaccioli! Visto che mi era rimasto parecchio impasto ho deciso di creare questa meravigliosa torta senza burro.

Il dolce è formato da tre dischi di pasta biscottata al cioccolato e farcito con una crema pasticcera alla cannella!

I profumi e i sapori speziati di questa torta senza burro porteranno subito un’atmosfera natalizia e festiva nelle vostre case!

Una ricetta di Natale davvero particolare e originale che lascerà piacevolmente stupiti i vostri ospiti!

Mani in pasta e creiamo insieme la Torta Senza Burro della Vigilia!

Vi ricordo che potete acquistare  l’E Book “UN NATALE SENZA BURRO”. Un ricettario con 15 ricette introvabili, speciali e uniche per creare i vostri Dolci Senza Burro Natalizi!

Torta Senza Burro della Vigilia

PREPARAZIONE:

  1. In una ciotola mescolate la farina con lo zucchero, il lievito e la cannella.
  2. Aggiungete le mandorle tritate ( o farina di mandorla) e il cacao amaro.
  3. Unite il succo delle arance, il miele e il caffè.
  4. Amalgamate il composto prima con l’aiuto di un cucchiaio di legno e poi con le mani fino ad ottenere un impasto compatto.
  5. Stendete la pasta con l’aiuto di due fogli di carta da forno dello spessore di circa 1 cm.
  6. Ritagliate tre dischi rotondi per la torta e delle stelline per la decorazione.
  7. Infornate la pasta biscottata a 180° per circa 15 minuti.
  8. Intanto preparate la crema pasticcera alla cannella.
  9. In una terrina sbattete i tuorli con lo zucchero. Quando otterrete una crema bianca e spumosa aggiungete un terzo del latte.
  10. Unite la farina precedentemente setacciata, la cannella, aggiungete il restante latte e mescolate per far si che non si creino grumi.
  11. Portate la crema sul fuoco e continuando a mescolare fatela cuocere fino a quando non si sarà addensata.
  12. Quando la crema sarà pronta toglietela dal fuoco, trasferitela in una ciotola e ricopritela con la pellicola.
  13. Quando sia la pasta biscottata sia la crema si saranno raffreddate passate all’assemblaggio della torta senza burro.
  14. Su un piatto da portata adagiate al centro il primo disco di pasta biscottata.
  15. Ricoprite la superficie con la crema alla cannella e adagiate sopra il secondo disco di pasta biscottata.
  16. Ripete la stessa operazione anche per l’ultimo disco.
  17. Per decorare la torta guarnite la superficie e i lati con la crema pasticcera.
  18. Decorate a piacere con le stelline e spolverizzate il piatto con la cannella in polvere.
  19. Lasciate la torta in frigorifero fino al momento di servirla.
  20. La Torta Senza Burro della Vigilia sarà ancora più buona i giorni successivi, quando la pasta assorbirà la crema.

Vi ricordo che potete acquistare  l’E Book “UN NATALE SENZA BURRO”. Un ricettario con 15 ricette introvabili, speciali e uniche per creare i vostri Dolci Senza Burro Natalizi!

Trovate questa ricetta e tante altre golosità nella sezione “Dolci di Natale di “Dolci Senza Burro”, cliccando sul link!

Continua a seguirmi anche sulla mia pagina Facebook e sulla mia pagina Twitter per rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette di Dolci Senza Burro!Torta Senza Burro della Vigilia - Dolci Senza Burro

 

 

 

 

, , , , , , , ,

No comments yet.

Lascia un Commento

Pin It on Pinterest

Condividi

Consiglia e condividi questa pagina con tutti i tuoi amici

Seguimi sui Social Network

Non perdere nessuna delle mie ricette, seguimi sui miei canali social.
Puoi anche usare il nuovo hastag #dolcisenzaburro per taggare le foto e le ricette fatte da te!