Crostata con Namelaka e Frutti di Bosco

La Crostata con Namelaka e Frutti di Bosco è un dolce davvero goloso e fresco perfetto per occasioni speciali. 

Una frolla all'olio friabile farcita con la famosa crema namelaka. 

La Namelaka è una crema senza uova che nasce nella pasticceria giapponese. Non è affatto light perchè si prepara con latte, panna e cioccolato, ma a volte uno sgarro ci può stare!

Bisogna prepararla il giorno prima, perchè all'inizio sarà liquida, ma dopo una notte in frigorifero si solidificherà. 

Potete realizzarla sia con il cioccolato bianco, sia con quello al latte o fondente. 

Anche per quanto riguarda la frutta potete mettere quella che preferite, ma l'acidulo dei frutti di bosco si sposa benissimo con la dolcezza della crema. 

Si conserva diversi giorni in frigorifero e quindi la potete preparare anche in anticipo!

Pronti? Mani in pasta e prepariamo la Crostata con Namelaka e Frutti di Bosco!

AuthorFederica Constantini
DifficultyIntermediate

 

Yields1 Serving
Prep Time10 minsCook Time35 minsTotal Time45 mins

Per la Frolla:
 300 g Farina tipo 1
 1 Uovo + 1 Tuorlo
 120 g Zucchero di Canna
 80 g Olio evo leggero
Per la Crema:
 180 g Cioccolato Bianco
 25 g Latte
 5 g Fogli di Gelatina
 250 ml Panna liquida
Per Decorare:
 Frutti di Bosco q.b.

1

In una ciotola lavorate con una frusta il tuorlo, l'uovo, l'olio e lo zucchero.

2

Aggiungete la farina e mescolate prima con un cucchiaio di legno e poi con le mani fino ad ottenere un panetto compatto.

3

Stendete la frolla e rivestite uno stampo da 22 cm. Bucherellate la base appoggiate sopra un foglio di carta forno e versateci sopra dei legumi secchi per far si che in cottura non si gonfi.

4

Procedete alla cottura della frolla a 180° in forno statico per 30 minuti.

5

Nel frattempo sciogliete a bagnomaria il cioccolato e mettete in ammollo in acqua fredda la gelatina.
Mettete a scaldare il latte in un pentolino. Quando sarà caldo sciogliete la gelatina ben strizzata.
Aggiungete al latte il cioccolato bianco.

6

Unite la panna fredda di frigo e lavorate per 30 secondi con il minipimer senza incorporare aria.
Trasferite la crema in una ciotola. Chiudete con la pellicola e mettete in frigorifero per almeno 12 ore.

7

Una volta che la crema si sarà addensata versatela nel guscio di frolla e decorate con i frutti di bosco.

Category

Ingredients

Per la Frolla:
 300 g Farina tipo 1
 1 Uovo + 1 Tuorlo
 120 g Zucchero di Canna
 80 g Olio evo leggero
Per la Crema:
 180 g Cioccolato Bianco
 25 g Latte
 5 g Fogli di Gelatina
 250 ml Panna liquida
Per Decorare:
 Frutti di Bosco q.b.

Directions

1

In una ciotola lavorate con una frusta il tuorlo, l'uovo, l'olio e lo zucchero.

2

Aggiungete la farina e mescolate prima con un cucchiaio di legno e poi con le mani fino ad ottenere un panetto compatto.

3

Stendete la frolla e rivestite uno stampo da 22 cm. Bucherellate la base appoggiate sopra un foglio di carta forno e versateci sopra dei legumi secchi per far si che in cottura non si gonfi.

4

Procedete alla cottura della frolla a 180° in forno statico per 30 minuti.

5

Nel frattempo sciogliete a bagnomaria il cioccolato e mettete in ammollo in acqua fredda la gelatina.
Mettete a scaldare il latte in un pentolino. Quando sarà caldo sciogliete la gelatina ben strizzata.
Aggiungete al latte il cioccolato bianco.

6

Unite la panna fredda di frigo e lavorate per 30 secondi con il minipimer senza incorporare aria.
Trasferite la crema in una ciotola. Chiudete con la pellicola e mettete in frigorifero per almeno 12 ore.

7

Una volta che la crema si sarà addensata versatela nel guscio di frolla e decorate con i frutti di bosco.

Crostata con Namelaka e Frutti di Bosco
(Visited 1.257 times, 4 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *