Crostata Ragnatela Senza Burro

Oggi vi lascio una ricetta a tema halloween ma non solo, la Crostata Ragnatela Senza Burro!

La particolarità di questa crostata è la frolla, realizzata con lo yogurt e senza uova che la lascerà morbida e golosa. Una base che potete utilizzare anche per biscotti o altre crostate. Al posto dello yogurt potete mettere anche la ricotta! 

La crema invece è una classica crema pasticcera mentre la ragnatela al cioccolato l'ho realizzata con la crema di nocciole ma volendo potete usare anche la ganache al cioccolato. 

Buona da mangiare e bella da vedere è perfetta anche per feste di compleanno di bambini oppure ricorrenze! Se volete potete anche realizzare la crema con il cioccolato fondente e la ragnatela con il cioccolato bianco. Spazio alla fantasia! 

Pronti? Mani in pasta e prepariamo la Crostata Ragnatela Senza Burro!

Crostata Ragnatela Senza Burro

AuthorFederica Constantini
DifficultyIntermediate

 

Yields1 Serving
Prep Time20 minsCook Time30 minsTotal Time50 mins

Per la Frolla:
 125 g Yogurt greco oppure ricotta
 220 g Farina tipo 1
 90 g Zucchero di Canna o Eritritolo
 1/2 Bustina di Lievito
 50 g Olio Evo
 Buccia del limone facoltativa
Per la Crema:
 300 g Latte anche vegetale
 2 Tuorli
 80 g Zucchero di Canna
 60 g Amido di Mais
Per Guarnire:
 Crema di Nocciole

1

In una ciotola lavorate lo yogurt con lo zucchero o l'eritritolo e l'olio. Se volete aggiungete la buccia grattugiata del limone.

2

Aggiungete la farina e il lievito e lavorate prima con un cucchiaio di legno e poi con le mani fino ad ottenere un impasto compatto.

3

Stendete la frolla, rivestite uno stampo da 22 cm e infornate a 180 gradi in forno statico per 30 minuti.

4

Preparate la crema. In un pentolino mettete il latte e portatelo a ebollizione.

5

In una ciotola lavorate i tuorli con lo zucchero. Unite l'amido di masi e un goccio di latte e lavorare la crema con una frusta.

6

Versate la crema all'interno del latte e mescolate con una frusta fino ad ottenere una crema liscia e senza grumi.

7

Versate la crema all'interno del guscio di frolla.

8

Mettete la crema in una sacca da pasticcere e fate una chiocciola.

9

Con uno stuzzicadente disegnate degli spicchi tracciando 4 linee dall'esterno verso l'interno realizzando dei triangoli per fare l'effetto ragnatela.

Category

Ingredients

Per la Frolla:
 125 g Yogurt greco oppure ricotta
 220 g Farina tipo 1
 90 g Zucchero di Canna o Eritritolo
 1/2 Bustina di Lievito
 50 g Olio Evo
 Buccia del limone facoltativa
Per la Crema:
 300 g Latte anche vegetale
 2 Tuorli
 80 g Zucchero di Canna
 60 g Amido di Mais
Per Guarnire:
 Crema di Nocciole

Directions

1

In una ciotola lavorate lo yogurt con lo zucchero o l'eritritolo e l'olio. Se volete aggiungete la buccia grattugiata del limone.

2

Aggiungete la farina e il lievito e lavorate prima con un cucchiaio di legno e poi con le mani fino ad ottenere un impasto compatto.

3

Stendete la frolla, rivestite uno stampo da 22 cm e infornate a 180 gradi in forno statico per 30 minuti.

4

Preparate la crema. In un pentolino mettete il latte e portatelo a ebollizione.

5

In una ciotola lavorate i tuorli con lo zucchero. Unite l'amido di masi e un goccio di latte e lavorare la crema con una frusta.

6

Versate la crema all'interno del latte e mescolate con una frusta fino ad ottenere una crema liscia e senza grumi.

7

Versate la crema all'interno del guscio di frolla.

8

Mettete la crema in una sacca da pasticcere e fate una chiocciola.

9

Con uno stuzzicadente disegnate degli spicchi tracciando 4 linee dall'esterno verso l'interno realizzando dei triangoli per fare l'effetto ragnatela.

Crostata Ragnatela Senza Burro
(Visited 2.608 times, 10 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *