• La Colomba Senza Burro non può mancare a Pasqua più leggera e digeribile ma carica di gusto di dolci senza burro

Colomba Senza Burro

La Colomba, insieme all’Uovo di Pasqua, fa parte della tradizione gastronomica Pasquale italiana.

Il giorno di Pasqua la Colomba non manca mai sulle nostre tavole, e così non poteva mancare la mia ricetta della Colomba Senza Burro.

La Colomba è il simbolo dello spirito santo e della pace. Non a caso le sue origini vanno ricercate durante l’assedio di Pavia dove al Re Alboino venne offerto un dolce a forma di colomba in segno di pace.

La realizzazione della colomba artigianale avviene nei primi del novecento dall’azienda milanese Motta che decise di creare un dolce simile al panettone, ma con un aspetto decisamente legato alla Pasqua. É così che nasce la colomba come la conosciamo oggi, un morbido dolce lievitato, con canditi e una croccante ricopertura di mandorle e zucchero.

La Colomba è un dolce che deve essere soffice, fragrante all’esterno e umida all’interno e la produzione artigianale prevede varie fasi di lievitazione. La prima ha la durata di una notte intera. La mattina dopo viene fatto un secondo impasto e dopo una mezz’ora di riposo l’impasto viene porzionato nelle diverse forme. Dopo quattro ore di ulteriore lievitazione si ricoprono con la glassa e si infornano.Dopo la cottura riposano almeno 7 ore e vengono confezionate.

La preparazione di questa ricetta della colomba senza burro avviene in due fasi.

La prima prevede l’impasto di tutti gli ingredienti e la prima lievitazione che durerà circa 3 ore.

La seconda fase prevede il trasferimento dell’impasto nello stampo.  

A questo punto si dovrà attendere fino a quando il composto raggiungerà il bordo, circa 5 ore.

Una volta avvenuta la seconda lievitazione si procede alla glassatura e alla cottura della Colomba Senza Burro!

Inoltre questo dolce di Pasqua è perfetto anche per gli intolleranti al lattosio!

Potete sostituire il latte con il latte di soia o di riso per ottenere una Colomba Senza Lattosio!

Con questa ricetta otterrete una Colomba Senza Burro soffice, profumata e morbida, molto più leggera rispetto alla versione tradizionale.

Sentirete subito l’assenza del burro in quanto dopo averla mangiata non vi sentirete appesantiti e sarà più digeribile.

Per realizzare questo dolce senza burro vi servirà un impastatrice.
Io ho la fortuna di avere la mitica impastatrice della nota marca Kitchenaid , regalo fatto direttamente dall’azienda!
Un vero gioiello della cucina, un design unico e un efficenza incredibile!
Vi assicuro che cucinare ed impastare con la la planetaria Kitchenaid diventerà un gioco da ragazzi e potrete realizzare ricette da grandi chef con un minimo sforzo! Inoltre è elegante e poco spaziosa ed oltre ad essere un aiuto indispensabile diventerà parte dell’ arredo della vostra cucina!

Questa Pasqua sorprendete i vostri ospiti e la vostra famiglia e portate in tavola un prodotto sano, goloso genuino e home Made!

La soddisfazione di servire in tavola  la colomba fatta in casa con le vostre mani non ha prezzo!

Quindi mani in pasta e realizziamo insieme la Colomba Senza Burro!

Con questi ingredienti otterrete una colomba da 750 grammi!

Trovate questa ricetta e tante altre golosità nella sezione “Dolci di Pasqua”   cliccando sul link!

Continua a seguirmi anche sulla mia pagina Facebook , pagina Twitter e canale Youtube per rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette di Dolci Senza Burro!

ricette senza lattosio

 

Colomba Senza Burro, il classico dolce di Pasqua in versione senza lattosio di Dolci Senza Burro

Valutazione Ricetta

  • (0 /5)
  • (0 Valutazione)

La Colomba Senza Burro non può mancare a Pasqua più leggera e digeribile ma carica di gusto di dolci senza burroLa Colomba Senza Burro non può mancare a Pasqua più leggera e digeribile ma carica di gusto di dolci senza burroLa Colomba Senza Burro non può mancare a Pasqua più leggera e digeribile ma carica di gusto di dolci senza burroLa Colomba Senza Burro non può mancare a Pasqua più leggera e digeribile ma carica di gusto di dolci senza burro

Instructions

  • 1. Scaldate il latte e fate sciogliere il lievito di birra.
  • 2. Nella ciotola dell'impastatrice versate la farina, lo zucchero e i tuorli.
  • 3. Unite l'olio, il latte con il lievito sciolto, la buccia grattugiata dell'arancia e del limone, l'aroma di fiori d'arancio, il Rum e il sale.
  • 4. Iniziate ad impastare fino ad ottenere un composto compatto.
  • 5. Aggiungete la frutta candita e amalgamatela all'impasto.
  • 6. Trasferite l'impasto in una ciotola grande, coprite con della pellicola e lasciate lievitare in un luogo tiepido fino al raddoppio del volume. Ci vorranno circa 3 ore.
  • 7. Quando l'impasto sarà lievitato infarinatevi le mani e dividete l'impasto in due. Formate con le due metà d'impasto due cilindri, uno più corto e uno più lungo.
  • 8. Collocate il cilindro più corto a coprire le ali della colomba schiacciando leggermente, quindi collocate il cilindro più lungo a formare il corpo incrociandolo con il cilindro di pasta delle ali.
  • 9. Mettete di nuovo a lievitare l'impasto in un luogo tiepido fino a quando raggiungerà il bordo dello stampo. Ci vorranno circa 3 ore. Intanto preparate la glassa per la copertura.
  • 10. Sbattete con la forchetta gli albumi in una ciotola e man mano aggiungete lo zucchero a velo e la farina di mandorla.
  • 11. Dovete ottenere un composto denso che una volta versato sulla superficie della colomba non deve colare.
  • 12. Quando l'impasto avrà raggiunto il bordo dello stampo, ricoprite l'intera superficie della colomba con la glassa.
  • 13. Cospargete con le mandorle e la granella di zucchero.
  • 14. Infornate a 200° per circa 10 minuti e poi abbassate la temperatura a 180° e proseguite la cottura per altri 30/40 minuti.
  • 15. Fate la prova stecchino per verificare la cottura!
  • 16. Lasciate raffreddare la colomba senza burro e...buon appetito!

Be Social

Chi è Federica Constantini

Federica Constantini

Allenatrice di professione, food blogger per passione.

Pin It on Pinterest

Condividi

Consiglia e condividi questa pagina con tutti i tuoi amici

Seguimi sui Social Network

Non perdere nessuna delle mie ricette, seguimi sui miei canali social.
Puoi anche usare il nuovo hastag #dolcisenzaburro per taggare le foto e le ricette fatte da te!