Home » Cassata al Forno Senza Burro

Cassata al Forno Senza Burro

27 Febbraio 2021

di Federica Constantini

Cassata al Forno Senza Burro
  • media
  • 20 min
  • 40 min
  • 1

Introduzione

La Cassata al Forno Senza Burro, da buona siciliana è uno dei miei dolci preferiti! La Cassata al Forno è realizzata da un guscio di pasta frolla, nel nostro caso senza burro, farcita con un sottile strato di pan di spagna e un cremoso ripieno alla ricotta e gocce di cioccolato! Ad ogni morso verrete avvolti da un esplosione di gusto! 

 

Ingredienti

Per la Frolla:

  • 330 g Farina tipo 1
  • 100 g Olio Evo
  • 1 Uovo + 2 Tuorli
  • 120 g Zucchero di Canna
  • 1/2 Cucchiaino di Lievito
  • Buccia grattugiata di 1 Limone

Per la Farcia:

  • 450 g Ricotta di pecora
  • 130 g Zucchero di Canna
  • 100 g Gocce di Cioccolato
  • Buccia grattugiata di 1 limone e 1 arancia
  • 10 Cucchiai di Pan di Spagna sbriciolato oppure biscotti secchi

Preparazione

  1. In una ciotola mescolate con la frusta l’uovo, i tuorli, lo zucchero e l’olio.

  2. Aggiungete la buccia grattugiata del limone, il lievito e la farina e mescolate prima con un cucchiaio di legno e poi con le mani fino ad ottenere un panetto compatto.

  3. Stendete la frolla e rivestite uno stampo da 22 cm con 2/3 dell’impasto. Aggiungete metà dei biscotti sbriciolati o del pan di spagna sulla base.

  4. Lavorate la ricotta con lo zucchero, le gocce di cioccolato, la buccia grattugiata di limone ed arancia. Versate poi all’interno del guscio.

  5. Coprite la ricotta con i restanti biscotti sbriciolati o pan di spagna.

  6. Stendete la restante frolla e coprite la torta sigillando bene i bordi con le dita. Infornate a 180 gradi in modalità statica per 35 minuti.

Conservazione

La Cassata al Forno Senza Burro si conserva per un massimo di quattro giorni  meglio se in frigorifero!

 

Consigli

Per una buona riuscita è indispensabile che la ricotta sia di ottima qualità. Vi consiglio una ricotta di pecora fresca di banco.

Per quanto riguarda lo strato di pan di spagna è necessario in quanto la ricotta rilascia il liquido e quindi in questo modo viene assorbito e la frolla rimane friabile. Se volete invece del pan di spagna potete mettere dei biscotti secchi sbriciolati!