Home » Torta della Nonna Senza Burro

Torta della Nonna Senza Burro

31 Gennaio 2021

di Federica Constantini

torta della nonna senza burro
  • media
  • 20 min
  • 35 min
  • 8

Introduzione

Torta della Nonna Senza Burro un dolce semplice della tradizione italiana, in particolare ligure e toscana. Proprio quei dolci che si trovavano sulle tavole delle nonne la domenica! La Torta della Nonna è realizzata da un guscio morbido di pasta frolla all’olio ripieno di soffice crema pasticciera e guarnito con pinoli tostati e zucchero a velo. Già pronunciando il nome torta della nonna, la mia mente vola e ricorda quando da piccola facevo i miei primi dolci con la mia nonna Wanda. Riesco a sentire ancora il profumo che inebriava la cucina e a vedere le mie manine imbiancate dalla farina! La Torta della Nonna Senza Burro piacerà a grandi e piccini ed è perfetta in qualsiasi momento della giornata, dalla colazione al dessert! Il suo gusto delicato e la sua consistenza avvolgente vi conquisteranno!

 

Ingredienti

Per la Pasta Frolla Senza Burro:

  • 300 g Farina tipo 1
  • 100 g Zucchero di Canna
  • 80 g Olio Extravergine di Oliva
  • 1 Uovo + 1 Tuorlo

Per la Farcia:

  • 300 g Latte (oppure latte di soia)
  • 2 Tuorli
  • 80 g Zucchero di Canna
  • 30 g Amido di Mais o Fecola di Patate
  • 1 Cucchiaino di Estratto di Vaniglia
  • Pinoli q.b.

Preparazione

  1. In una ciotola iniziate a preparate la frolla mescolando con una frusta l’olio, lo zucchero, il tuorlo e l’uovo.

  2. Aggiungete la farina e mescolate prima con un cucchiaio di legno e poi con le mani fino ad ottenere un panetto compatto.

  3. Stendete 2/3 della frolla fra due fogli di carta forno e rivestite uno stampo da crostata da 22 cm.

  4. Iniziate a preparare la crema. In una ciotola lavorate i tuorli con un goccio di latte lo zucchero, la fecola di patate, e la vaniglia.

  5. Mettete a scaldare il latte in un pentolino e quando sfiorerà l’ebollizione versate la crema di uova e mescolate velocemente con una frusta fino a quando la crema si sarà addensata.

  6. Versate la crema nel guscio di frolla.

  7. Stendete la restante frolla e coprite la crostata. Completate con i pinoli e infornate a 180 gradi in modalità statica per 35 minuti.

Conservazione

Potete conservare la torta per 3 giorni  in frigorifero!

Consigli

Se siete intolleranti al lattosio potete sostituire il latte presente nella crema con latte di soia o di riso.