Home » Crostata con Crema Cotta e Lamponi

Crostata con Crema Cotta e Lamponi

21 Dicembre 2020

di Federica Constantini

  • bassa
  • 10 min
  • 35 min
  • 8

Introduzione

Un dolce avvolgente e goloso perfetto in qualsiasi occasione, la Crostata con Crema Cotta e Lamponi! Si tratta di un guscio di frolla senza burro preparata con la mia solita ricetta alla quale vine aggiunta una golosa crema che verrà cotta direttamente nel forno. La crema è a base di panna di soia aromatizzata con la fava di tonka, una spezia dal sapore di vaniglia miele e mandorla molto delicata e piacevole. Se non avete la fava di tonka potete aromatizzare la crema con la vaniglia.  Questo dolce è facile e veloce da realizzare e si conserva diversi giorni, meglio se in frigorifero. Inoltre è adatta anche agli intolleranti al lattosio!  

Ingredienti

Per la Frolla

  • 300 g Farina tipo 1
  • 1 Uovo + 1 Tuorlo
  • 80 g Olio evo
  • 120 g Eritritolo o zucchero di canna

Per la Crema

  • 200 g Panna di Soia
  • 2 Tuorli
  • 100 g Eritritolo o zucchero di canna
  • 1 Fava di tonka oppure vaniglia
  • Lamponi q.b.

Preparazione

  1. In una ciotola lavorate con la frusta il tuorlo, l’uovo, l’eritritolo e l’olio.

  2. Aggiungete la farina e mescolate prima con un cucchiaio di legno e poi con le mani fino ad ottenere un impasto compatto.

  3. Stendete la frolla fra due fogli di carta forno e rivestite uno stampo a cerniera da 22 cm dai bordi alti.

  4. In una ciotola mettete la panna e aggiungete i tuorli, l’eritritolo e la fava di tonka grattugiata.

  5. Mescolate e versate la crema all’interno del guscio di frolla.

  6. Infornate a 180 gradi in forno statico per 35 minuti.

  7. Farcite con i lamponi e servite!

Conservazione

La Crostata con Crema Cotta e Lamponi si conserva in frigorifero per un massimo di 4 giorni. 

Consigli

La potete farcire a piacere anche con mele pere oppure mirtilli e more.